L’inchiostrazione è un processo assolutamente fondamentale per la riuscita di qualunque fumetto, orientale oppure occidentale che sia. Sotto certi aspetti, si potrebbe dire che è ancora più importante del disegno! E’ in questa fase infatti che gli ambienti e i personaggi prendono davvero vita e volume grazie alle grandi campiture nere o alle minime variazioni nella pressione del pennino. Eppure questa è un’arte che viene spesso fraintesa e sottovalutata, a discapito della qualità del prodotto una volta finito!

Durante questo corso studieremo quali sono i materiali e le tecniche per inchiostrare manualmente e le particolarità che rendono diverso e riconoscibile un manga da un fumetto occidentale, le differenze tra i diversi pennini e inchiostri, e come utilizzare al meglio ciascuno di essi a seconda del proprio stile di disegno e del proprio genere narrativo (l’inchiostrazione di uno shojo manga difficilmente avrà lo stesso tipo di risultato estetico di un seinen!) – perché molto spesso il confine tra un fumetto amatoriale e uno professionale corre sulla sottile linea di un G-pen!

Per maggiori informazioni, rivolgetevi senza alcun impegno alla nostra segreteria mandandoci una e-mail oppure telefonateci al numero  340 934 6053