Enrica Fastuca disegna da autodidatta da quando aveva quindici anni, ossia dall’epoca in cui venne per la prima volta a contatto con i manga. Da subito più attratta dalle categorie shonen/seinen, considera suoi maestri Kazuya Minekura, Kentaro Miura, Yasuhiro Nightow; col tempo ha poi imparato ad adattarsi anche a stili più delicati e colorati, a seconda delle esigenze del committente. Si è laureata prima all’Accademia di Belle Arti G.B. Cignaroli e successivamente in Storia dell’Arte all’Università di Verona; ha poi collaborato per lezioni e workshop con diverse scuole e associazioni nell’ambito del manga e del fumetto. Attualmente, oltre al lavoro di insegnante, realizza illustrazioni e fumetti sia come freelancer, sia per i suoi patrons su Patreon. Dopo anni di approfondimento indipendente, è in grado di utilizzare agevolmente tutti i maggiori software della suite Adobe (Photoshop, Illustrator, Premiere, InDesign…); ha inoltre studiato web design, web management e ottimizzazione SEO. Ma la cosa che ama maggiormente rimane sempre disegnare storie oscure e un po’ macabre con la sua fida tavoletta Wacom.

>>> Sito web di Enrica